Il liceo ad indirizzo sportivo si caratterizza per l’ approfondimento delle discipline motorie e sportive all’interno della formazione completa e articolata del Liceo Scientifico. Il curricolo riconosce e valorizza l'importanza della pratica dello sport nel processo formativo.
La preparazione acquisita permette di proseguire gli studi universitari in tutti i corsi di laurea , ma apre anche una serie di possibilità nei settori dove sono richiesti preparatori fisici esperti, come società sportive e centri di benessere, operatori nella comunicazione e gestione dell’informazione sportiva, consulenti di società ed organizzazioni sportive, dirigenti sportivi e gestori di palestre.

 
 
               

QUADRO ORARIO SETTIMANALE

LICEO SCIENTIFICO indirizzo SPORTIVO

Materie

1°biennio

2°biennio


 V

 I

 II

 III

 IV

Lingua letteratura italiana

 4

 4

 4

 4

 4

Lingua e cultura inglese

 3

 3

 3

 3

 3

Storia e geografia

 3

 3

 -

 -

 -

Storia

 -

 -

 2

 2

 2

Filosofia

 -

 -

 2

 2

 2

Matematica

 5

 5

 4

 4

 4

Diritto ed Economia dello Sport

-

 -

 3

 3

 3

Fisica

 2

 2

 3

 3

 3

Scienze naturali*

 3

3

 3

33

Discipline sportive

 3

3

 2

 2

 2

Scienze motorie e sportive

 3

 3

 3

3

 3

Religione cattolica o attività alt.

11111


     

Totale delle ore settimanali

 27

 27

 30

 30

30

 

INSEGNAMENTI OPZIONALI

(con contributo delle famiglie)

-Insegnamento in lingua inglese di discipline non linguistiche (CLIL) fin dal primo biennio

-Lingua cinese

-Corsi per certificazioni linguistiche

Titolo di studio e profilo in uscita

Al termine del corso di studi lo studente consegue il Diploma di Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate

Il diploma di Liceo scientifico ad indirizzo sportivo, dà accesso a tutti gli indirizzi di studio universitari ma, vista l’acquisizione di competenze avanzate negli studi tecnico, scientifici, informatici e delle discipline sportive vengono maggiormente privilegiati e raccomandati gli studi riguardanti la cultura scientifico-tecnologica da una parte e sportiva o medico sportiva dall’altra: Scienze motorie, sport e salute, Scienza, tecnica e didattica dello sport, Scienze dell’attività fisica per il benessere, Scienze e tecnologie del fitness e dei prodotti della salute e tutti i corsi di laurea ad indirizzo medico e paramedico. L’indirizzo offre inoltre notevoli possibilità aprendo a tutte quelle professioni legate al mondo dello sport e soprattutto in quei settori dove è necessaria la presenza di:

  • preparatori fisici esperti nella programmazione e nella conduzione dei programmi di allenamento;

  • esperti da utilizzare nell’ambito di palestre , gruppi sportivi e centri di benessere , con competenze professionali di natura multidisciplinare , finalizzate allo sviluppo e mantenimento del benessere psico-fisico;

  • organizzatori e coordinatori di eventi sportivi agonistici e di tipo amatoriale e di attivita’ fisica di carattere ricreativo, educativo, sportivo, in strutture pubbliche e private;

  • consulenti di societa’ ed organizzazioni sportive, dirigenti, gestori di palestre e centri sportivi pubblici e privati;consulenti per le strutture impiantistiche e dello sport sul territorio;

  • operatori nella comunicazione e gestione dell’informazione sportiva.

 

Il diploma dà comunque accesso a percorsi di istruzione e formazione tecnica superiore,a concorsi pubblici e alle accademie militari.