L’8 marzo, a Colle Val D’Elsa presso l’Istituto Volta, la squadra del Liceo Scientifico annesso al Convitto Nazionale “Principe di Napoli” di Assisi, composta da Bernardini Giulia, Castellini Ferruccio, Fastellini Filippo, Fisichella Simone, Laudenzi Pietro, Massini Virginia, Moretti Aurora, si è qualificata per le finali nazionali delle Olimpiadi della Matematica che si terranno a Cesenatico dal 2 al 5 Maggio. La squadra ha conquistato la seconda posizione, a due soli punti dalla prima, dopo un’avvincente gara tra 23 squadre provenienti da varie parti d’Italia.

La gara di matematica a squadre, promossa dall’Università di Genova in collaborazione con l’Unione Matematica Italiana, è una competizione che ha visto negli anni aumentare la partecipazione delle squadre formate da allievi delle classi degli Istituti Secondari di secondo grado di tutto il territorio: quest’anno le squadre partecipanti erano 797, di queste, solo il 15% sono riuscite ad aggiudicarsi un posto alle finali nazionali durante quella che è considerata, la più bella festa della “Matematica Sportiva”, una manifestazione grazie alla quale i ragazzi comprendono l’importanza del lavoro di squadra e della collaborazione, in un clima di competitività e correttezza.

“Tutti i ragazzi che, dall’inizio dell’anno, hanno aderito al “Progetto Olimpiadi della Matematica” – affermano gli allenatori, prof. Maurizio Giombolini e prof.ssa Simona Pieri – partecipano con serietà ed entusiasmo agli incontri di preparazione che, con cadenza settimanale, si tengono presso il nostro Istituto: questa vittoria ma soprattutto le loro espressioni di gioia ogni qual volta riescono ad arrivare al risultato corretto di un “problema-rompicapo”, rappresentano per noi una gratificazione che le parole non sanno descrivere”.

A questi campioni che, spinti da una grande passione, sanno giocare con la matematica, vanno i più sinceri complimenti del Rettore, prof.ssa Annalisa Boni, dei docenti che seguono la squadra e di tutto il corpo docente del Convitto Nazionale di Assisi.